Incentivi auto 2018

Incentivi auto 2018

Anche quest’anno è infatti attivo il progetto Icbi (acronimo di “Iniziativa carburanti a basso impatto”)che prevede un fondo piuttosto esiguo di 900 mila euro assegnato fino ad esaurimento.

VEICOLI AI QUALI VENGONO EROGATI GLI INCENTIVI 2018

  • Incentivo euro 500 (euro 350 a carico del fondo ICBI e euro 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione impianti GPL su automezzi privati Euro 3 – 4 alimentati a benzina
  • Incentivo euro 650 (euro 500 a carico del fondo ICBI e euro 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione impianti metano su automezzi privati Euro 3 – 4 alimentati a benzina
  • Incentivo euro 750 per installazione impianti GPL su veicoli commerciali Euro 3-4-5 alimentati a benzina
  • Incentivo euro 1.000 per installazione impianti metano su veicoli commerciali Euro 3-4-5 alimentati a benzina
 
  • Incentivo euro 750 per installazione impianti GPL su veicoli commerciali con alimentazione diesel
  • Incentivo euro 1.000 per installazione impianti metano su veicoli commerciali con alimentazione diesel


COME USUFRUIRE DEGLI INCENTIVI AUTO 2018

Per usufruire dell’incentivo – ha spiegato Alessandro Tramontano, presidente del Consorzio Ecogas – il cittadino residente in un Comune aderente ad ICBI deve recarsi presso uno degli installatori aderenti all’iniziativa per la trasformazione del veicolo e l’officina, dopo aver verificato che veicolo ed intestatario della Carta di circolazione siano in possesso dei requisiti necessari, prenota via internet il contributo tramite la procedura messa a disposizione sul sito www.ecogas.it“